15/12/2018
E' TEMPO DI DERBY. DOMANI ROSSOBLU' A GI...
     
 14/12/2018
CHIUSURA DEL MERCATO, COLPO IN DIFESA, ARRIVA ...
     
 14/12/2018
FISCHIETTO MARCHIGIANO PER IL DERBY DI G...
 
 
 
 

sixtus

02/12/2018
PER I ROSSOBLU' PARI A FORLI' CON RAMMARICO



FORLI’ – S.N. NOTARESCO  0 - 0

FORLI’: Mordenti, Nigretti, Baldinini, Brunetti, Prati (7’ st Mazzotti), Ambrosini, Croci (27’ st Venturi), Cortesi (22’ st Vesi), Ballardini (7’ st Cenci), Ferrario, Possenti. A disposizione: Semprini, Gimelli, Gabrielli, Sabbioni, D’Angeli. Allenatore: Stefano Protti  

S.N. NOTARESCO: Monti, Fabriani, Mozzoni, Blando (46’ st Fiscaletti), Salvatori, Cianci, Liguori (31’ st Marcelli), Candellori (45’ st Di Lollo), Moretti, Bontà, Minella (35’ st Massetti). A disposizione: D’Ostilio, Di Stefano, Leonzi, Petrarulo, Manari. Allenatore: Mirko Cudini

ARBITRO: Davide Faraon di Conegliano (Daniele Conti di Lecco – Paolo Fele di Nuoro)

NOTE: ammoniti: Liguori, Ferrario, Cenci, Moretti. Angoli: 3-5. Recuperi: pt 1’ st 4’.

Dopo la sconfitta interna contro la Vastese, il S.N. Notaresco cerca il pronto riscatto sul campo di una squadra, il Forlì che, classifica alla mano, non sta rispettando le consegne di inizio stagione ma che presenta un organico di prim’ordine. Mister Cudini deve rinunciare allo squalificato Dalmazzi ed all’infortunato La Barba, Cianci promosso titolare rappresenta l’unico cambio rispetto allo schieramento tipo. Sul fronte opposto, Stefano Protti che ha preso il posto da poco più di venti giorni dell’esonerato Nicola Campedelli, fa esordire subito i due neo acquisti, gli esperti difensori Ferrario e Possenti. Out, invece, gli infortunati Graziani e Castellani.

CRONACA GARA.

PRIMO TEMPO:

8’ OCCASIONISSIMA S.N. NOTARESCO. Cross dalla destra di Liguori, calibrato per l’accorrente Minella che, in area, stacca benissimo di testa ed indirizza sul palo opposto, palla che esce di un niente.

9’ ANCORA PERICOLOSISSIMO IL S.N. NOTARESCO. Discesa sulla destra di Liguori, Moretti viene anticipato da un difensore di casa al momento di battere a rete con la porta spalancata, la palla arriva a Minella che è chiuso in angolo.

18’ CI PROVA ANCORA IL S.N. NOTARESCO. Candellori riceve palla e, dai venticinque metri, lascia partire un tiro insidioso che va alto di poco.

20’ EPISODIO DA MOVIOLA. Fiondata calibratissima, a cambiar fronte di gioco, di Mozzoni per Liguori che salta di slancio il diretto avversario ed entra in contatto con il portiere Mordenti cadendo a terra. Sembrerebbe calcio di rigore solare ma l’arbitro ammonisce per simulazione, tra l’incredibilità, il giocatore rossoblù.

27’ ANCORA UN’OCCASIONISSIMA PER I ROSSOBLU’. Sponda di Moretti per Minella che entra in area e tira, Mordenti respinge con un grande intervento, poi palla a Moretti che calcia verso la porta a colpo sicuro, quasi sulla linea respinge Cortesi.

33’ CI PROVA ANCORA LA SQUADRA OSPITE. Azione insistita, cross dalla sinistra di Liguori, sul secondo palo colpo di testa di Bontà con palla che si perde sul fondo.  

46’ dopo un minuto di recupero squadre al riposo al “Tullo Morgagni”. Il SN Notaresco ha giocato un’ottima gara ed ha avuto almeno tre palle gol nitide per passare in vantaggio e si è vista anche negare un rigore per fallo su Liguori, addirittura ammonito per simulazione.

SECONDO TEMPO:

4’ OCCASIONE S. N. NOTARESCO. La ripresa si apre con una palla gol ancora per i rossoblù. Punizione bomba dal limite dell’area di Minella, Mordenti alza in angolo.

8’ OCCASIONE FORLI’. Su corta respinta della difesa, Ambrosini controlla il pallone e, dal limite, prova il diagonale, palla che termina di poco sul fondo.

11’ OCCASIONISSIMA FORLI’. Punizione poco oltre il limite dell’area, si incarica della battuta Ambrosini, palla che termina di un niente sul fondo.

43’ OCCASIONE PER IL FORLI’. Corta respinta della difesa rossoblù, dai trenta metri ci prova Mazzotti, palla che si perde sul fondo di un paio di metri.

49’ OCCASIONISSIMA FORLI’. Punizione spiovente dalla destra, testa di Ferrario indirizzata all’angolino, Monti è attentissimo, vola alla sua destra e blocca a terra.

49’ dopo quattro minuti di recupero fischio finale al “Tullo Morgagni”. Finisce 0-0 ma il SN Notaresco ha da recriminare per quanto fatto nel primo tempo. Nella ripresa meglio i padroni di casa ma non sono mancate comunque le occasioni per i rossoblù oggi in maglia verde.   

Torna alle news...

   
 PHOTOGALLERY
  24/10/2018 - Notaresco - Isernia (3-0)  
  Tutte le photogallery >>  



 VIDEOGALLERY

  Tutti i video >>